string(7) "sVivere"
idm05654hebeidm05654hebeidm05654hebesmg03933heri

Escursioni guidate e gite culturali

Centinaia di chilometri di passeggiate si dipanano da e intorno alla città; passeggiate, escursioni e gite di qualche ora s’intrecciano con l’architettura urbana e disegnano una frastagliata rete di comunicazioni.

L'Azienda di Soggiorno e Turismo, in collaborazione con guide alpine esperte, propone un vasto programma di escursioni per ospiti e concittadini. Bolzano vuole ritagliarsi sempre di più il ruolo di “città alpina” e sottolineare il proprio vantaggio geografico che la colloca al centro di una spettacolare rete di incantevoli percorsi, a maggior ragione in virtù del riconoscimento delle Dolomiti quale patrimonio dell’Unesco, con un preciso compito di salvaguardia.

Il programma dettagliato delle nostre gite in montagna ed escursioni è disponibile nella brochure "Visite ed escursioni guidate" in distribuzione presso il nostro Ufficio Informazioni in Via Alto Adige 60 oppure nel calendario online: https://www.bolzano-bozen.it/manifestazioni-bolzano.htm

Escursioni nelle Dolomiti

Traversata dello Sciliar

L’ Alpe di Siusi con i suoi 56 km2 è l’altopiano più grande d’Europa. Da Compaccio ci incamminiamo lungo i prati e i pascoli fina alla Baita Sattler, da dove incomincia la salita di un’ora e mezzo fino all’altipiano dello Sciliar. La vetta dello Sciliar (2.500 m) offre un panorama spettacolare. Pranzo e pausa al Rifugio Bolzano. Rientro seguendo la via dell’Orso fino a Lavina Bianca a Tires. Un percorso particolarmente bello che passa tra ponti rocce e gole.
> Quando: 11 luglio 2021
> Partenza: ore 8.00 dalla stazione degli autobus in via Renon, fermata bus 170
> Rientro: ore 17 con bus da Tires
> Difficoltà: media con buona condizione fisica, stabilità su sentieri, scarpe alte da montagna, acqua e snack
> 700 m salita, 1.200 m in discesa
> Contributo spese: € 18,00
> Extra: biglietti autobus (gratis con Guestcard) e cabinovia Alpe di Siusi, pranzo in rifugio o al sacco
> Minimo 3 e massimo 15 partecipanti
> È richiesta la prenotazione entro le ore 12 del giorno precedente.

Escursione circolare fra il panorama roccioso del Latemar fino al Rifugio Torre di Pisa

Da Obereggen saliamo con la seggiovia Oberholz e imbocchiamo il sentiero nr. 18 risalendo in ampie serpentine il ripido fianco della montagna nel paradiso roccioso del Latemar. Un ambiente particolare con tante formazioni di roccia bizzarre, che ci porta a un fantastico plateau dove facciamo pausa e mangiamo i nostri panini. Con nuova energia proseguiamo verso il rifugio Torre Pisa dove ci fermiamo per un caffè e un pezzo di torta. Scendiamo per il Passo di Pampeago passando la Baita Laner Alm e giù fino a Obereggen.
> Quando: 25 luglio 2021
> Partenza: ore 8.00 dalla stazione degli autobus in via Renon, fermata bus 180
> Rientro: ore 17 con bus
> Difficoltà: media con buona condizione fisica, stabilità su sentieri, scarpe alte da montagna, acqua e snack
> 600 m salita, 1.100 m in discesa
> Contributo spese: € 18,00
> Extra: biglietti autobus (gratis con Guestcard) e cabinovia Oberholz, pranzo in rifugio o al sacco
> Minimo 3 e massimo 15 partecipanti
> È richiesta la prenotazione entro le ore 12 del giorno precedente.

Escursione al Seceda in Val Gardena

Da Ortisei saliamo all’altopiano Resciesa con la nuova cabinovia. Attraversando prati e boschi passiamo vicino alla Malga Brogles sotto le montagne Odle. Da qui parte la ripida salita che ci porta fino al Seceda dove potremo ammirare la famosa e spettacolare vista. Pranzo in baita. Dopo la pausa scendiamo lungo gli spettacolari alpeggi con vista Sasso Lungo e Sasso Piatto fino al Rifugio Regensburger e torniamo in valle fino Santa Cristina.
> Quando: 8 agosto 2021
> Partenza: ore 7.50 all’ingresso della stazione dei treni
> Rientro: ore 17.50 con bus da Santa Cristina
> Difficoltà: media con buona condizione fisica, stabilità su sentieri, scarpe alte da montagna, acqua e snack
> 700 m salita, 800 m in discesa
> Contributo spese: € 18,00
> Extra: biglietti treno/autobus (gratis con Guestcard) e funivie, pranzo in rifugio o al sacco
> Minimo 3 e massimo 15 partecipanti
> È richiesta la prenotazione entro le ore 12 del giorno precedente.

Escursione circolare del Vajolon

Da Carezza saliamo in seggiovia fino al Rifugio Paolina (2.125m) e ci troviamo già sotto le rocce del Catinaccio. Ci dirigiamo in piano lungo un sentiero roccioso che diventa sempre più ripido su per la forcella del Vajolon con una vista spettacolare da 2.600m di altitudine. Scendendo scegliamo un rifugio dove pranzare e dopo la pausa torniamo a Carezza.
> Quando: 22 agosto 2021
> Partenza: ore 8.00 dalla stazione degli autobus in via Renon, fermata bus 180
> Rientro: ore 17 con bus da Carezza
> Difficoltà: media con buona condizione fisica, stabilità su sentieri, scarpe alte da montagna, acqua e snack
> 600 m salita, 900 m in discesa
> Contributo spese: € 18,00
> Extra: biglietti autobus (gratis con Guestcard) e seggiovia Paolina, pranzo in rifugio o al sacco
> Minimo 3 e massimo 15 partecipanti
> È richiesta la prenotazione entro le ore 12 del giorno precedente.

Escursione al Colle, la terrazza su Bolzano

l Colle significa tranquillità e natura. Grandi boschi ed uno stupendo paesaggio montano con molte possibilità di camminate; tutto questo a pochi minuti dalla città. Il viaggio con la più antica funivia del mondo per trasporto di persone, la torre panoramica in legno e l’aria di montagna renderanno quest’esperienza memorabile. E per concludere in grande, una fetta di torta all’Albergo Colle!
> Quando: giovedì 29 luglio e 30 settembre
> Partenza: ore 14.30 alla stazione a valle della funivia del Colle
> Durata: ca. 3 ore
> Contributo spese: € 12,00 + biglietto della funivia; € 6,00 bambini 6–14 anni; gratis per bambini fino a 6 anni non compiuti
> Percorso: ca. 4 km–1,5 h. Difficoltà: facile
> È richiesta la prenotazione entro le ore 12 del giorno stesso.