ita

bm - Bolzano Bozen Magazine

Leggi gli articoli principali del "bm - Bolzano Bozen Magazine" direttamente online!

Quest’opera è stata realizzata dall’Associazione dei Floricoltori dell’Alto Adige su commissione dell’Azienda di Soggiorno di Bolzano e con il patrocinio del Comune di Bolzano. È un saluto floreale beneaugurante alle concittadine e ai concittadini di Bolzano e agli ospiti della città; il segno della grande tradizione di Bolzano e del suo profondo legame con la natura. Una di queste espressioni è ancora oggi l’attività di decine di floricolture all’interno del tessuto urbano.

Un consiglio da insider tra i tour in bicicletta che mostrano una Bolzano insolita – urbana e con un tocco di classe operaia.

Nel 2022, i più grandi festival tradizionali dell'estate bolzanina ci ispireranno a riflettere sui confusi tempi moderni.

Abbandonatevi al fascino del Medioevo con tutti i vostri sensi nei numerosi castelli di Bolzano e dintorni.

Una conca inondata dal sole. Un terreno ricco di minerali con un enorme potenziale che vuole essere messo a frutto. Due vitigni autoctoni che producono risultati eccezionali nel bicchiere. 28 cantine nella sola area urbana, e questo in un conglomerato di 107.000 abitanti. Una tradizione secolare della coltivazione e nella produzione del vino. Aziende familiari e viticoltori che producono i due vini rossi di Bolzano, il Santa Maddalena e il Lagrein, con cuore e grande competenza. Ma non solo: la città del vino di Bolzano è diventata anche un fiore all'occhiello nel panorama del vino bianco, del rosé e dello spumante, come dimostrano i vari premi, il successo al Vinitaly e le vendite. Di seguito tre eventi estivi sotto il segno della vite, un percorso tematico e un consiglio molto “beverino”.

Presentato il ricco programma di Bolzano in Fiore Arte con eventi e manifestazioni per rendere la città ancora più affascinante nel periodo primaverile

A Spring in the City Elisabetta Bianconi ha portato quadri, gioielli e specchi realizzati da materiali di recupero. Un'occasione per visitare il Mercatino di Pasqua e scoprire un artigianato artistico molto affascinante. 

Ripartire e rinascere. Parole che abbiamo sentito spesso in questi mesi difficili, sospesi a metà tra speranza a retorica. La primavera, tuttavia, è considerata la stagione delle nuove nascite fin dai tempi antichi e l’Azienda di Soggiorno di Bolzano ha deciso di crederci decisamente portando nel cuore della città, piazza Walther, il Mercatino di Pasqua “Spring in the City”.

Lezione dell’azienda di soggiorno agli studenti di salerno: “presto saranno a bolzano”

Un inno a Bolzano, città della bicicletta, e alla sua spettacolare flora. Un colpo di genio. Dalle due ruote dell'inizio del 19° secolo alla e-bike di oggi per l’uso quotidiano: osservare lo sviluppo del "velocipede" è culturalmente estremamente interessante e socialmente illuminante. Una conversazione con Hugo Götsch, uno degli organizzatori di VeloFlora, inedito evento ciclistico a Bolzano finanziato dall’Azienda di Soggiorno, all'inizio di maggio.

La conca bolzanina, un immenso giardino mediterraneo, in primavera offre diversi eventi ispirati alla primavera.

Settimane primaverili culinarie lungo la Strada del Vino dell'Alto Adige, Bolzano & il vino e Food & Flowers.

La mostra "Vita. Morte. Miracoli" a Castel Roncolo esplora la vita e l'opera del patrono della città di Bolzano.

San Genesio e la neve. Vacanza a misura d’uomo, nel tempio altoatesino del turismo sostenibile.

Nuovi, intriganti indirizzi nel centro storico aggiungono glamour alla gastronomia locale.

L'altipiano del Renon vi accoglie nel suo comprensorio sciistico per famiglie e amanti della buona cucina al Corno del Renon: dolci e ampie discese, paesaggi invernali idilliaci immersi nei boschi e inondati dal sole.

30 anni di Mercatino di Natale a Bolzano! Primo in assoluto in Italia, risale infatti al 1990.

Tornare a vivere appieno le tradizioni natalizie è attualmente una sfida in cui l'Associazione del Turismo di Appiano mette cuore e anima.

BM è andato a trovare la famiglia di vignaioli che abita e lavora all’Eberlehof, ad accoglierci  troviamo Tomas Zisser, l’anima dell’Eberlehof, con la moglie Margit e il figlio Christian.

Bolzano è recentemente diventata il primo Comuneclima Gold in Italia. E giustamente. Tra i quasi 8.000 comuni e 111 capoluoghi di provincia in Italia, Bolzano si distingue per una politica di sviluppo locale eccezionalmente sostenibile che le ha permesso di ottenere la certificazione di "ComuneClima Gold".

Dalla Grieser Musikgesellschaft alla Bürgerkapelle Gries di oggi: un viaggio di 200 anni costellato da pietre miliari.

Si riparte con la flotta Skyalps. Bolzano, porta nel mondo, agli occhi dell'imprenditore locale Josef Gostne, presidente di Skyalps.

Il mondo poco conosciuto degli anfibi e dei rettili presenti nell’area di bolzano. Ce lo racconta Ivan Plasinger, presidente dell'Associazione Erpetologica Altoatesina
“Herpeton”.

Cos’è un “maso avito”? L’attribuzione “maso avito” onora quelle famiglie che da almeno 200 anni, e quindi per numerose generazioni, sono rimaste nel maso per via ereditaria diretta.

Le visite guidate sono parte integrante di un soggiorno in città così come il gelato è sinonimo di estate. Intervista con una guida esperta della città.

Il capoluogo altoatesino, come uno scrigno, racchiude tanti tesori architettonici che ci raccontano la sua lunga e complessa storia. Da scoprire a uno a uno, attraverso tranquille passeggiate o biciclettate, godendosi le belle giornate e gli assaggi di ritrovata libertà.

Bolzano e i suoi dintorni offrono mille spunti per ritrovare serenità ed energia aprendosi alla stagione della rinascita.