string(7) "sVivere"
idm05654hebeidm05654hebeidm05654hebesmg03933heri

Escursioni guidate e gite culturali

Centinaia di chilometri di passeggiate si dipanano da e intorno alla città; passeggiate, escursioni e gite di qualche ora s’intrecciano con l’architettura urbana e disegnano una frastagliata rete di comunicazioni.

L'Azienda di Soggiorno e Turismo, in collaborazione con guide alpine esperte, propone un vasto programma di escursioni per ospiti e concittadini. Bolzano vuole ritagliarsi sempre di più il ruolo di “città alpina” e sottolineare il proprio vantaggio geografico che la colloca al centro di una spettacolare rete di incantevoli percorsi, a maggior ragione in virtù del riconoscimento delle Dolomiti quale patrimonio dell’Unesco, con un preciso compito di salvaguardia.

Il programma dettagliato delle nostre gite in montagna ed escursioni è disponibile nella brochure "Visite ed escursioni guidate 2020" in distribuzione presso il nostro Ufficio Informazioni in Via Alto Adige 60.

Escursioni guidate

Bolzano tra miti e leggende

ogni lunedì di giugno, settembre e ottobre
Tramandate di generazione in generazione, le moltissime leggende sulla città di Bolzano, porta delle Dolomiti, e i suoi castelli sono una più curiosa dell’altra. Scopritele con noi percorrendo una delle splendide passeggiate di Bolzano. Non sarà facile rimanere concentrati con una vista così spettacolare sulla città!

» Partenza ore 14.30 dall'Ufficio Informazioni, Via Alto Adige 60.
» Durata: 3 ore.
» Prezzo: € 8 adulti, bambini fino ai 14 anni gratis. € 4 con Winepass.
» Percorso: 6-7 km - dislivello 150m. È consigliato calzare scarpe comode.
» È richiesta la prenotazione entro le ore 18 del sabato precedente.

Bolzano tra miti e leggende-2
Bolzano tra miti e leggende-3
Bolzano tra miti e leggende-6
Bolzano tra miti e leggende-5
Bolzano tra miti e leggende-4
6 immagini

Passeggiata del Guncina

ogni venerdí di luglio
Escursione guidata da Piazza Gries a Castel Guncina passando dalla Vecchia Chiesa Parrocchiale di Gries e salendo a serpentine circondati da una rigogliosa flora mediterranea. Sembra un viaggio nel tempo nella Gries dei primi del '900: una famosa localitá di villeggiatura, con collegamenti funicolari e lussuosi hotel.

» Partenza ore 10.00 dall'Ufficio Informazioni, Via Alto Adige 60.
» Durata: 3 ore. Ritrovo in Piazza Gries, davanti a Muri Gries.
» Prezzo: € 8 adulti, bambini fino ai 14 anni gratis. € 4 con Winepass.
» Percorso: 6-7 km - dislivello 150m. È consigliato calzare scarpe comode.
» È richiesta la prenotazione entro le ore 18 del giorno precedente.
» Massimo 9 partecipanti.

Passeggiate del Guncina / Guntschnapromenade
Passeggiate del Guncina / Guntschnapromenade
Passeggiate del Guncina / Guntschnapromenade
Passeggiate del Guncina / Guntschnapromenade
Passeggiate del Guncina / Guntschnapromenade
8 immagini

Passeggiata sul bordo di un antico vulcano – la caldera di Bolzano

martedí 14 luglio e 11 agosto ore 17.45
sabato 12 e 26 settembre, 10 e 24 ottobre ore 14.30

Percorrere la passeggiata di S. Osvaldo è come risalire il fianco di un’antica caldera. Un’esperta guida del Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige mostrerà i segni lasciati dall’intensa attività vulcanica, che ha interessato la conca di Bolzano 280 milioni di anni fa.

» Partenza: dal Museo di Scienze Naturali (via Bottai 1)
» Durata: ca. 2 ore
» Contributo spese: adulti € 6,50; studenti € 5,00; i bambini sotto i 6 anni partecipano gratuitamente; biglietto famiglia € 14,00
» Non è richiesta la prenotazione

Il Colle, la terrazza su Bolzano

Ogni terzo martedì del mese da agosto a ottobre
Il Colle significa tranquillità e natura. Grandi boschi ed uno stupendo paesaggio montano con molte possibilità di camminate; tutto questo a pochi minuti dalla città. Il viaggio la più antica funivia del mondo per trasporto di persone, la torre panoramica in legno e l’aria di montagna renderanno quest’esperienza memorabile. E per concludere in grande, una fetta di torta all’Albergo Colle!

» Partenza: ore 14:30 alla stazione a valle della Funivia del Colle
» Durata: 3 ore
» Contributo spese: € 12,00 + biglietto della Funivia; € 6,00 bambini 6-14 anni; gratis per bambini fino a 6 anni non compiuti
» Percorso: ca. 4 km – 1,5h. Difficoltà: facile.
» È richiesta la prenotazione entro le ore 12 del giorno stesso

Colle Kohlern-4
Colle Kohlern-5
Colle Kohlern-2
Colle Kohlern-3
Colle Kohlern-6
6 immagini

Escursioni domenicali senza stress 

Domenica 2 e 30 agosto, 6 settembre 2020
La guida escursionistica Martin Martinelli propone interessanti escursioni in luoghi ancora poco frequentati ma ugualmente spettacolari.

2 agosto: Puez Odle - Lago di Crespeina
Partenza ore 7 - rientro ore 17;
Percorso: 12 km – 4 h 30 min hi 740 m.
Difficoltà media/impegnativa.

30 agosto: Croda da Lago - Lago di Federa
Partenza ore 6 – rientro ore 18
Percorso: 11 km – 5 h hi 830 m.
Difficoltà impegnativa.

6 settembre: Catinaccio - Rifugio Passo Santner
Partenza ore 7 – rientro ore 17.
Percorso: 13 km – 5 h hi 820 m.
Difficoltà impegnativa. Costo funivia escluso.

 » Contributo spese comprensivo di trasporto e guida: € 30,00 adulti, senior e bambini; nel prezzo non sono compresi il pranzo ed ev. impianti di risalita
» I partecipanti dovranno calzare scarponi alti da montagna!
» È richiesta la prenotazione entro le ore 12 del giorno precedente
» Minimo 5 e massimo 8 partecipanti

Le escursioni verranno effettuate con qualsiasi condizione meteo, tuttavia in caso di maltempo sono possibili variazioni del percorso.

Trekking dal Passo Mendola al Santuario di San Romedio

Ogni martedì dal 28 luglio al 8 settembre
Una piacevole escursione tutta in discesa attraverso boschi e borghi della Val di Non. Durante il cammino sono previste delle pause ai “Laghetti dei masi” e nel paese di Cavareno, dove è possibile degustare formaggi e altri prodotti locali. E poi via, alla volta del Santuario di San Romedio, lungo un sentiero che ripercorre le antiche vie di pellegrinaggio. Qui, secondo la leggenda, visse Romedio in compagnia di un orso. Rientro con bus navetta dedicato.

NOTA: è possibile percorrere solo parte dell’itinerario arrivando fino a Cavareno e rientrando al Passo Mendola con il bus di linea delle ore 12.45 circa.

» Partenza: ore 9 dalla stazione a monte della funicolare della Mendola
» Rientro: ore 16 al Passo Mendola
» Percorso: 15 km – 4,5 ore. Difficoltà facile.
» Contributo spese: € 15 adulti e senior; € 10 bambini fino a 14 anni; sono esclusi pranzo e consumazioni
» È richiesta la prenotazione entro le ore 17 del giorno precedente presso ApT Val di Non +39 0463 830133 info@visitvaldinon.it

Tour guidati in pullman

Giro delle Dolomiti

tutti i giovedí di agosto
Un tour attraverso i punti più panoramici delle Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, raggiungibili in meno di un’ora da Bolzano. Prima tappa a Tires, paese con vista mozzafiato sul Catinaccio, e poi al famoso Lago di Carezza. Si prosegue in direzione Canazei in Val di Fassa e, dopo la pausa pranzo su uno dei leggendari passi dolomitici, si rientra passando per la Val Gardena. Avete altri desideri? Lungo la strada è possibile scegliere tra svariate alternative, quali ad esempio salire con la funivia alla terrazza panoramica sul Sass Pordoi oppure una facile passeggiata nella Città dei Sassi a Passo Sella o un giro in centro a Ortisei.

» Partenza ore 9.15 dall'Ufficio Informazioni, Via Alto Adige 60. Rientro ore 16-17.
» Prezzo: € 28 adulti, € 16 bambini dai 6 ai 14 anni, bambini sotto i 6 anni gratis.
» È richiesta la prenotazione entro le ore 18 del giorno prima.

Dolomites-5
Dolomites-3
Dolomites-1
Dolomites-4
Dolomites-2
5 immagini

Gite Culturali

Interessanti gite culturali in Alto Adige e fuori provincia proposte in collaborazione con l’Associazione delle Guide Turistiche di Bolzano.
» Partenza ore 9.30 – rientro ore 17 circa
» Contributo spese comprensivo di transfer: € 28,00 adulti e senior; € 16,00 bambini 6-14 anni; bambini fino a 6 anni partecipano gratuitamente
» È richiesta la prenotazione entro le ore 17 del giorno precedente.

Val di Non: Castel Thun e San Romedio
Visita di Castel Thun e del museo retico a San Zeno. Dopo la pausa pranzo, passeggiata lungo un sentiero facile ma spettacolare fino al Santuario di San Romedio. Chi non cammina può arrivarci in bus. Rientro dal Passo Mendola. Foto: © APT Val di Non.

San Romedio
Castel Thun / Schloss Thun
2 immagini


Nova Ponente e Pietralba
Passeggiata alla chiesetta di Sant’Elena con i suoi magnifici affreschi (20 minuti su strada forestale), visita alla parrocchiale e al santuario di Pietralba con affreschi barocchi e alla cappella di San Leonardo. Rientro con eventuale visita al museo civico di Aldino. Foto: © Associazione Turistica Val d'Ega.
Nova Ponente / Deutschnofen
Pietralba / Maria Weissenstein
2 immagini


Val Sarentino: arte e tradizione
Visita del Museo contadino Rohrerhaus del XIII secolo e della Cappella di San Cipriano a Sarentino. Passeggiata attorno al Lago di Valdurna e visita della chiesa San Nicolò. Entrambe le chiesette presentano pregevoli affreschi. Foto: © Associazione Turistica Val Sarentino.
Rohrerhaus
Valdurna / Durnholz
Rohrerhaus
3 immagini
 
Val Gardena: Dolomiti e arte gotica
Visita della chiesa gotica di S. Cristina ed escursione facile (1h di cammino, 150 m di dislivello, 2,6 km) lungo il sentiero della leggenda, passando tra antichi masi, fino alla chiesa di S. Giacomo, la più antica della valle, situata in una posizione meravigliosa e splendidamente. Foto: © Associazione Turistica Val Gardena.
Chiesa S. Giacomo / St. Jakobskirche
Santa Cristina / St. Christina
2 immagini


Val Venosta: paesaggio aspro, forti contrasti
Visita della Chiesa di San Procolo a Naturno. Si prosegue per Lasa, il paese del marmo, e per Glorenza, l’unica cittadina fortificata in Alto Adige. Pomeriggio al Lago di Resia, dove si trova il caratteristico campanile nel lago, simbolo del borgo sommerso di Curon. Tempo permettendo, passeggiata alla sorgente del fiume Adige. Foto: © Associazione Turistica Val Venosta.
Lago di Resia / Reschensee-1
Chiesa San Procolo / Prokuluskirchlein-1
Glorenza / Glurns-1
Chiesa San Procolo / Prokuluskirchlein-2
4 immagini